Blog La Ruota di Medicina

Ecco il tuo blog di riferimento: la Ruota di Medicina

Blog di articoli, temi appassionanti relativi alle discipline naturali ed al lavoro professionale come operatore nel campo del naturale.

Non perderti gli articoli, salva il sito tra i tuoi preferiti

Cosa sono le attivazioni a distanza

Inviato da:

Attivazioni a distanza : cosa sono e perchè funzionano? Saranno mica delle bufale?

Questo è un argomento che scatena dibattiti :-), in quanto vi sono i sostenitori accesi dell’attivazione ‘ad personam’, ovvero svolta direttamente dal Master, in presenza (fisica) dell’allievo, ed altri che si affidano senza problemi alle attivazioni svolte a distanza.

Non mi trovo nè in accordo nè in disaccordo con queste due posizioni, ognuno deve scegliere il metodo più consono al proprio modo di sentire, tuttavia escludere a priori che si possa svolgere un’attivazione a distanza è forse un po’ restrittivo: in fondo, trasmettendo il Reiki, non insegnamo forse agli allievi come effettuare trattamenti a distanza con la pura energia dell’intenzione? Dunque dove sta la differenza?

Leggi tutto →

0

Ricette vegane: sformatini di zucchine

Inviato da:

Ricette vegane: inauguro oggi una nuova sezione del blog, chiamata “La Cucina di Madre Terra“.

Ho sempre amato dilettarmi con le ricette veloci, ma nella vita ho anche avuto l’opportunità di lavorare nelle cucine professionali. Diventando vegetariana ho iniziato a rielaborare le ricette che conoscevo, eliminando gradualmente gli ingredienti di origine animale.

Oggi, per la prima volta, pubblico ufficialmente sul blog una ricetta veloce veloce, per gli sformatini di zucchine, che si preparano con pochi ingredienti e con facilità. Attendo i vostri feedback 🙂

Leggi tutto →

6

Vegetariani o vegani, come e quando si cambia alimentazione ?

Inviato da:

 

Diventare vegetariani, o diventare vegani: mai come in questo periodo incontro persone “insospettabili” che, di colpo, si avvicinano all’alimentazione veg e mi chiedono come fare per non sbagliare.
Qualcuno di loro vuole sentirsi più in salute, altri lo fanno per la leggerezza del cibo, chi per sentirsi più energico, chi per rispetto degli animali e chi per etica (vegani).

Siccome in giro si leggono molti articoli pro e contro, ho pensato di dirti come la penso, dato che sono felicemente Veg dal 1994.

Leggi tutto →

0

Kundalini: scopri come risvegliare la tua energia vitale

Inviato da:

Ecco un semplice esperimento per capire se kundalini, la tua energia vitale, è brillante oppure un po’ spenta.

Se immagini di guardare te stesso da fuori, cosa vorresti vedere? Sicuramente una persona realizzata, in pace con se stessa e con il mondo, felice di alzarsi ogni mattina per andare al lavoro, con rapporti affettivi appaganti, ecc…

Io oggi posso dire di aver realizzato ciò che mi ero prefissa di raggiungere, ma non è sempre stata come ora. In passato ho dovuto fare un grande lavoro di ricostruzione dell’energia di base, che potrai effettuare anche tu.

Leggi tutto →

0

Quando una giornata è speciale….

Inviato da:

 

Una giornata è veramente speciale quando la tranquillità interiore fa parte del quotidiano.

Una giornata è speciale quando ti senti utile, quando ti senti sereno perchè un tuo gesto ha fatto stare bene qualcuno, quando hai la conferma che ciò che sentivi era vero, quando i tuoi sforzi portano dei risultati, quando la realtà è anche più bella di quanto te l’aspettassi, quando porti a compimento un progetto, quando ricevi o dai un sorriso e questo ti fa sentire bene dalla punta dei capelli fino ai piedi…

Ma una giornata veramente speciale è quella in cui ti senti “dentro i tuoi panni”;

quella in cui ciò che sei e ciò che fai sono una cosa sola;

quella in cui “canti la tua canzone“, cioè sei totalmente te stesso senza timore e con entusiasmo…

 

Nelle giornate speciali non ti importa come sarà domani. Sono belle in sé, tutto potrebbe finire in quel momento o durare per sempre.

A volte vorremmo nella nostra vita solo giornate speciali. Sarebbe bello, ma non sarebbe più “speciale”.

E’ inutile pensare che “bisogna imparare a rendere positivi anche i momenti tristi”… siamo umani, ed è normale non amare i momenti difficili.

Passare attraverso le difficoltà è necessario, ci serve per crescere e per amare ancora di più i momenti (pochi o tanti), in cui il fiume della vita scorre tranquillo.

 

Auguro a te che leggi questo post, di poter avere delle giornate speciali nella tua vita. Non poche e non troppe: il numero giusto per te.
Perchè sono questi i momenti in cui raccogli energia per andare avanti, per riprogrammarti, cambiare, far nascere le idee e portarle a compimento, ma sono anche i momenti in cui puoi guardarti indietro, vedere il cammino che hai fatto, e sapere che è anche merito tuo se vedi qualcosa di bello.

 

0
Pagina 12 del 13 «...910111213
Contattami
close slider
    Trattamento dei dati personali sul sito. I tuoi dati vengono gestiti secondo quanto indicato nella nostra privacy policy. Per consultarlaclicca sul link in basso nel menu.
error: Questo contenuto è protetto da copia!