Aromaterapia: il tappeto volante dei profumi

Inviato da:

 

Aromaterapia… un profumo che giunge da lontano, e per un secondo ti porta in un altro tempo, in un altro luogo. La mente comincia a viaggiare, a ritrovare emozioni dimenticate, sensazioni nascoste fra i ricordi di quello che è stato.

Quante volte un profumo, che magari ti ha sfiorato per un secondo soltanto, ti ha riportato magicamente ad un avvenimento che credevi (appunto: credevi!) di aver dimenticato?

Questo è il tocco degli oli essenziali, un tocco che ho scoperto per la prima volta nel 1990, quando ho iniziato a studiare il massaggio. La maestra che mi stava trasmettendo questa bellissima arte ha aperto una boccetta, versando poche gocce del contenuto dentro una scodellina piena di olio di mandorle. Ha mescolato lentamente per qualche secondo…. e subito la mente si è rilassata nell’incanto del mandarino, che si percepiva appena, dolce e delicato.

Leggi tutto →

0

Test dei Fiori di Bach: è attendibile?

Inviato da:

 

Quale metodo scegliere tra Test dei Fiori di Bach e colloquio?

Nelle sedute di Fiori di Bach esistono due correnti:

> chi ascolta il cliente e le sue esternazioni, poi compila una lista di fiori adatta a lavorare sulla situazione evidenziata;

> chi usa carte, apparecchiature o test kinesiologico (chi addirittura il pendolo), e da questa lettura deduce la miscela dei fiori adatta al cliente.

Per quanto mi riguarda non ho dubbi: devono esistere entrambi.

Leggi tutto →

0

Ecco il metodo efficace per dire “addio” al mal di testa.

Inviato da:

Parliamo chiaro: solo chi soffre veramente di mal di testa può sapere che oltre alla suocera 🙂 , forse non esiste male peggiore!
Online si legge di tutto, da ogni sorta di pseudo rimedio per il mal di testa agli esercizi che alleviano il dolore. Ma esiste un rimedio duraturo per certi tipi di mal di testa?

La risposta è sì! E se vogliamo parlare seriamente di mal di testa di origine muscolare, allora proviamo a chiedere a chi ha sempre sofferto di questo male e finalmente è guarita.


Il mal di testa colpisce ad ogni età!

Lo sa bene Laura, una ragazza di 24 anni che un giorno si è presentata disperata al mio studio in lacrime, estenuata dal dolore; mi racconta che fin dalla prima infanzia e fino alla maggiore età, ha dovuto portare il busto. Una storia triste la sua, una vera e propria condanna; una vita fatta anche di umiliazioni, che non le ha permesso di vivere alla pari dei suoi coetanei: era davvero arrivato il momento, dopo anni, di fare qualcosa!

Una volta tolto il busto Laura ha anche smesso di fare fisioterapia perchè neanche la ginnastica contribuiva a farla stare meglio. Non solo, Laura è peggiorata a causa di terribili mal di testa  sempre più invalidanti che la costringono a restare a casa dal lavoro per 10 giorni al mese di media, chiusa in una stanza buia; nonostante la cura al centro cefalee, non ci sono risultati. Parla con un neurologo, che le prospetta un rischioso intervento al cranio nell’area del cervelletto, che potrebbe tuttavia renderla invalida a vita.

Questo mal di testa (detto cefalea muscolo-tensiva)  esaspera e allontana la prospettiva di una vita serena
 

Laura è disperata. Chiede un secondo parere, e trova un neurologo “illuminato” che le dice che per risolvere il suo problema deve solo fare molti massaggi.
E’ a questo punto che Laura si rivolge al mio studio


I massaggi rilassanti

 

Parlando con Laura la soluzione mi è apparsa subito chiara, dovevo intervenire con un ciclo di trattamenti rilassanti per la muscolatura della schiena e del collo, molto graduali. Ho usato un metodo di massaggio olistico manuale, abbinando anche gli oli essenziali e le pietre calde (hot stone massage). Dopo circa un mese di trattamenti sono arrivati i primi risultati: per la prima volta Laura non ha avuto attacchi di mal di testa per tutta la settimana.

Abbiamo proseguito con le sedute per 1 anno. Quando i problemi alla schiena sono cessati, abbiamo iniziato con le sedute energetiche per la riprogrammazione delle memorie cellulari: trattamento che serve per disfarsi dell’abitudine al dolore.

Terminato il ciclo di sedute Laura sta bene, anzi è rinata. Ha ripreso con entusiasmo la vita “normale”, anzi, una vita che lei non conosceva, la vita “scontata” della maggior parte delle persone che non soffrono di forme di mal di testa o cefalea.
Oggi Laura lavora normalmente, è motivata, esce a pranzo con le colleghe di lavoro, organizza le cene con gli amici, va a ballare, va normalmente al supermercato e a fare shopping, va in vacanza, guida l’auto… cose scontate che per lei non lo sono mai state, a cui ha dovuto rinunciare per tantissimo tempo.

Mal di testa: basta dolori e rinunce!

Deborah Nappi

Il massaggio olistico è una disciplina appartenente al settore Bio-Naturale, che NON sostituisce le diagnosi e le cure mediche.

 

Vuoi diventare professionista del massaggio olistico, ed imparare anche tu i metodi più efficaci, riequilibranti e non invasivi per eseguire trattamenti? Contattami ora e diventa mio allievo IN AULA a Torino:  MASSAGGIO OLISTICO IN AULA

Sei lontano e non puoi raggiungermi, ma vuoi ugualmente imparare le basi del massaggio olistico? Segui questo corso on line, creato da me: MASSAGGIO OLISTICO ON LINE

 

0

Ricette con la verza: una pasta che sa di inverno e calore

Inviato da:

Ricette con la verza e le mele!

Rigatoni Mele e Verza: una ricetta che sa di calore e di inverno, preparata con i frutti di questa stagione.

 

La cucina è il primo luogo dove curiamo il nostro benessere. Questo piatto riunisce due alimenti vegetali di grande importanza, soprattutto in inverno.

Quando penso a questa ricetta, inevitabilmente mi sento portata attraverso il tunnel del tempo, ad un clima medievale in cui la cucina era molto povera, e faceva di ogni piccolo strumento un tesoro. Le mele profumate in inverno, la verza, uno dei pochi alimenti che l’orto consentiva di raccogliere nel periodo di clima più rigido… oggi siamo abituati a dare per scontato il cibo che troviamo nei supermercati, ma non è sempre stato così.

Leggi tutto →

0

Radionica: una centralina tuttofare

Inviato da:

Radionica: le apparecchiature moderne che ricordano il passato.

Oggi ho pensato di parlarti di questa apparecchiatura, che può diventare uno strumento prezioso per chiunque operi nel campo della naturopatia. Per chi lavora nelle discipline olistiche è importante essere  ben informato per quanto riguarda le opportunità disponibili, anche per il lavoro quotidiano.

Leggi tutto →

0

Muffin salati: le ricette di Madre Terra che fan bene al cuore e al palato

Inviato da:

 

I muffin salati ! Ragazzi se non ci fossi arrivata quasi per sbaglio non li avrei mai scoperti… Adesso vi racconto come realizzare un piatto buonissimo, vegano, che piacerà a tutti.

C’era una volta……

C’era una volta la mia intenzione di cucinare dei muffin dolci a base di zucca. Ogni anno in autunno mi scateno e con la zucca in cucina faccio un po’ di tutto.  Non so come e non so perchè, ho messo troppo poco zucchero. E ho fatto l’esperimento di cuocerli in forno dentro gli scodellini unti di olio d’oliva.

Ma iniziamo dal primo passo la preparazione dei muffin salati.

Leggi tutto →

1

Dolci Halloween: i biscotti leggeri e facili da fare

Inviato da:

Dolci Halloween : biscotti morbidi di zucca.

Ci siamo, è arrivato anche quest’anno il momento della festa di Samhain, antica ricorrenza nordica, amata dai seguaci del druidismo e della cultura celtica. In effetti questo momento dell’anno ha un grande fascino. Nella mia regione, il Piemonte, la notte di Ognissanti veniva preparato un piatto di castagne bollite ed accanto del vino, con l’intenzione di lasciare a disposizione del cibo per i morti che sarebbero tornati a casa a trovare la famiglia.

Leggi tutto →

0

Cosa sono le attivazioni a distanza

Inviato da:

Attivazioni a distanza : cosa sono e perchè funzionano? Saranno mica delle bufale?

Questo è un argomento che scatena dibattiti :-), in quanto vi sono i sostenitori accesi dell’attivazione ‘ad personam’, ovvero svolta direttamente dal Master, in presenza (fisica) dell’allievo, ed altri che si affidano senza problemi alle attivazioni svolte a distanza.

Non mi trovo nè in accordo nè in disaccordo con queste due posizioni, ognuno deve scegliere il metodo più consono al proprio modo di sentire, tuttavia escludere a priori che si possa svolgere un’attivazione a distanza è forse un po’ restrittivo: in fondo, trasmettendo il Reiki, non insegnamo forse agli allievi come effettuare trattamenti a distanza con la pura energia dell’intenzione? Dunque dove sta la differenza?

Leggi tutto →

0

Ricette vegane: sformatini di zucchine

Inviato da:

Ricette vegane: inauguro oggi una nuova sezione del blog, chiamata “La Cucina di Madre Terra“.

Ho sempre amato dilettarmi con le ricette veloci, ma nella vita ho anche avuto l’opportunità di lavorare nelle cucine professionali. Diventando vegetariana ho iniziato a rielaborare le ricette che conoscevo, eliminando gradualmente gli ingredienti di origine animale.

Oggi, per la prima volta, pubblico ufficialmente sul blog una ricetta veloce veloce, per gli sformatini di zucchine, che si preparano con pochi ingredienti e con facilità. Attendo i vostri feedback 🙂

Leggi tutto →

6

Vegetariani o vegani, come e quando si cambia alimentazione ?

Inviato da:

 

Diventare vegetariani, o diventare vegani: mai come in questo periodo incontro persone “insospettabili” che, di colpo, si avvicinano all’alimentazione veg e mi chiedono come fare per non sbagliare.
Qualcuno di loro vuole sentirsi più in salute, altri lo fanno per la leggerezza del cibo, chi per sentirsi più energico, chi per rispetto degli animali e chi per etica (vegani).

Siccome in giro si leggono molti articoli pro e contro, ho pensato di dirti come la penso, dato che sono felicemente Veg dal 1994.

Leggi tutto →

0

Kundalini: scopri come risvegliare la tua energia vitale

Inviato da:

Ecco un semplice esperimento per capire se kundalini, la tua energia vitale, è brillante oppure un po’ spenta.

Se immagini di guardare te stesso da fuori, cosa vorresti vedere? Sicuramente una persona realizzata, in pace con se stessa e con il mondo, felice di alzarsi ogni mattina per andare al lavoro, con rapporti affettivi appaganti, ecc…

Io oggi posso dire di aver realizzato ciò che mi ero prefissa di raggiungere, ma non è sempre stata come ora. In passato ho dovuto fare un grande lavoro di ricostruzione dell’energia di base, che potrai effettuare anche tu.

Leggi tutto →

0

Realizzare i sogni. la Legge di Attrazione esiste e funziona: ma come?

Inviato da:

Come realizzare i propri sogni? Un desiderio che fiorisce nell’anima di ogni persona. Ma esiste la ricetta per riuscirci?

Oggi ti voglio raccontare un pezzetto della mia storia.

In particolare la storia di come ho pubblicato il mio primo libro.

Quando ci ripenso mi convinco sempre di più che la Legge di Attrazione esiste e funziona, ma non esattamente nel modo che viene presentato di solito.

Leggi tutto →

0

Quando una giornata è speciale….

Inviato da:

 

Una giornata è veramente speciale quando la tranquillità interiore fa parte del quotidiano.

Una giornata è speciale quando ti senti utile, quando ti senti sereno perchè un tuo gesto ha fatto stare bene qualcuno, quando hai la conferma che ciò che sentivi era vero, quando i tuoi sforzi portano dei risultati, quando la realtà è anche più bella di quanto te l’aspettassi, quando porti a compimento un progetto, quando ricevi o dai un sorriso e questo ti fa sentire bene dalla punta dei capelli fino ai piedi…

Ma una giornata veramente speciale è quella in cui ti senti “dentro i tuoi panni”;

quella in cui ciò che sei e ciò che fai sono una cosa sola;

quella in cui “canti la tua canzone“, cioè sei totalmente te stesso senza timore e con entusiasmo…

 

Nelle giornate speciali non ti importa come sarà domani. Sono belle in sé, tutto potrebbe finire in quel momento o durare per sempre.

A volte vorremmo nella nostra vita solo giornate speciali. Sarebbe bello, ma non sarebbe più “speciale”.

E’ inutile pensare che “bisogna imparare a rendere positivi anche i momenti tristi”… siamo umani, ed è normale non amare i momenti difficili.

Passare attraverso le difficoltà è necessario, ci serve per crescere e per amare ancora di più i momenti (pochi o tanti), in cui il fiume della vita scorre tranquillo.

 

Auguro a te che leggi questo post, di poter avere delle giornate speciali nella tua vita. Non poche e non troppe: il numero giusto per te.
Perchè sono questi i momenti in cui raccogli energia per andare avanti, per riprogrammarti, cambiare, far nascere le idee e portarle a compimento, ma sono anche i momenti in cui puoi guardarti indietro, vedere il cammino che hai fatto, e sapere che è anche merito tuo se vedi qualcosa di bello.

 

0

Meditazione attiva: realizza un altare per le tue intenzioni sacre.

Inviato da:

 

Meditazione attiva: allestire un altare è un modo per ricollegarsi con il proprio Sè Superiore.

Questo post è rivolto a chi muove i primi passi nello sciamanesimo, e desidera comprendere meglio a cosa serve e come si realizza un “altare”.

Siamo abituati all’idea dell’altare come rappresentazione religiosa, perchè così lo abbiamo sempre visto. Ma se facciamo un passo al di là delle convenzioni, scopriamo una dimensione inaspettata.

Leggi tutto →

2
Pagina 4 del 5 12345