Articoli marcati con tag 'conoscere se stessi'

Conoscere se stessi aiuta a trovare la via per realizzarsi

Sappiamo bene che conoscere se stessi viene prima di trasmettere agli altri le proprie conoscenze.

Conosci te stesso e scopri come realizzare i tuoi obiettivi più profondi ed importanti

Forza Interiore: la Donna e la Spada

Inviato da:

Forza Interiore. Di fronte alle avversità della vita, qualche volta vorremmo avere una batteria di riserva, una scorta di forza per aiutarci ad affrontare meglio le cose.

Parlo di me per arrivare a te. Lo faccio con molta umiltà rendendoti partecipe del mio percorso, della mia strada, affinchè forse ci possiamo incontrare su questo cammino.

Nella vita i cambiamenti sono sinonimo di crescita: non è vero che si cambia perchè si invecchia, ma perchè si acquisisce consapevolezza.

Leggi tutto →

0

“Mi sento stanca”… Ma forse sei solo insoddisfatta!

Inviato da:

Sono molte le persone che mi ripetono di continuo “mi sento stanca” … o stanco.

Saper riconoscere la stanchezza fisica o la stanchezza mentale è molto importante, perchè spesso confondiamo la nostra spossatezza con l’insoddisfazione.

Se siamo insoddisfatti siamo apatici nulla ci piace, nulla va bene, nulla gira per il verso giusto. E ovviamente si prova molta, molta stanchezza. 

Perdiamo interessi, stimoli, diventiamo critici verso tutto e tutti: se non facciamo nulla per uscire da questa situazione, ci ritroviamo sul divano senza più energia.

Leggi tutto →

0

Credere in se stessi per migliorare nel lavoro – video

Inviato da:

Credere in se stessi. Un video per guidarti nella costruzione delle fondamenta della tua attività, nel settore delle Discipline Naturali.

Chi sei?

Che cosa fai?

Perchè lo fai?

Scoprilo e comprenderai meglio come muoverti, cosa scegliere, come realizzare il tuo progetto.

La capacità di credere in te stessa dipende da quanto ti conosci, e da quanto sei allineata a questo, a livello di principi di vita e di AZIONE. Se le azioni non corrispondono a ciò che sei, disperdi energia e non raggiungi gli obiettivi.

Quindi, per poter ottenere risultati la prima cosa di cui devi occuparti è comprendere esattamente il tuo compito. Perchè non puoi realizzarti nel lavoro se non ti esprimi completamente come persona: i due aspetti non possono vivere separati, oppure una parte di te sarà sempre insoddisfatta.

In questo video impari come scoprire la tua “mission” personale e lavorativa, e come questi due aspetti sono strettamente connessi fra loro.

 

 

 

Se il video ti è stato utile scrivi le tue impressioni qui sotto. Se sei in difficoltà per compiere da sola questo studio, puoi richiedere la mia consulenza.

A presto!

Deborah

Ti occorre la mia consulenza? Visita questa pagina per le sedute di coaching.

Sessioni “effetto domino”.

4

Conflitti interiori: togli la maschera ed esprimi te stesso

Inviato da:

Conflitti interiori: sotto il velo si nasconde (sempre ) la verità. Avere dei conflitti interiori vuol dire che due parti di noi sono in contrasto fra loro, vanno in direzioni opposte. A volte, ciò che vorremmo essere non è ciò che in realtà manifestiamo nel mondo esterno. 

Leggi tutto →

4

Terzo Chakra – Plesso solare: a quale gruppo di persone appartieni?

Inviato da:

TERZO CHAKRA / PLESSO SOLARE: LA TUA STRUTTURA DI BASE E’ DETERMINANTE NEL CREARE LA REALTA’.

terzo-chakra-4

Nelle discipline energetiche il plesso solare ( o terzo chakra, ovvero l’area situata in corrispondenza della bocca dello stomaco), è deputato a soddisfare la digestione emotiva e fisica, nonché l’elaborazione delle “reazioni” agli input esterni.

Ma esiste un particolare che divide le persone in due ulteriori grandi gruppi, in cui il flusso energetico del plesso si presenta in modo differente, dando origine a diverse esperienze e visioni della vita.

Ci sono persone che possiedono un plesso solare delimitato, con una forma stabile, ed altre che hanno un plesso solare non-delimitato.
A seconda del gruppo a cui appartieni, questo aspetto influenza la tua vita e le tue decisioni.

terzo-chakra-3

Diventa un operatore certificato nel riequilibrio dei sette chakra: accedi al corso base di OPERATORE ENERGETICO. Clicca sulla foto e visita la pagina

 

Il gruppo munito di un plesso solare ben delimitato

Questi individui hanno un personalità tendenzialmente stabile e definita. I confini del loro centro di energia sono nitidi.

A livello di identità presentano alcuni caratteri comuni:

> sanno quello che vogliono (o sono convinti di saperlo);
> sono poco condizionabili;
> interagiscono con gli altri in modo semplice;
> sono consapevoli dei loro desideri ed agiscono per realizzarli;
> difficilmente patiscono la folla, anzi a volte si divertono di più in gruppo;
> sanno difendersi con prontezza;
> non percepiscono su di sè il malessere degli altri ed il loro stato emotivo;
> hanno un carattere stabile;

> ecc.

Questo fa sì che il loro umore sia duraturo (sia in positivo sia in negativo), in quanto dipende esclusivamente da loro, dai loro pensieri e da ciò che pensano in prima persona.
Alcuni di loro si arrabbiano spesso, ma si tratta di un’affermazione del proprio spazio: una volta ristabilito il “confine” torna il sereno.

Sono persone munite di una buona capacità nel modellare la realtà esterna in base ai propri bisogni, quindi se stabiliscono degli obiettivi e li coltivano, hanno ottime probabilità di realizzarsi ed avere successo.

 

Terzo chakra

Vampiro energetico: se ti “aggancia” il problema sei tu. clicca sulla foto e leggi il post

A seconda del carattere, questa capacità può essere applicata anche sulle persone. Quando non è presente una forte etica di fondo, infatti, la potenza manipolativa unita alla personalità decisa ed affermata può trasformars

i (in modo consapevole oppure no),  in un mezzo per assoggettare gli altri, condizionarli, creare dipendenze mentali o affettive, al fine di soddisfare le proprie necessità o il proprio ego.

Utilizzato in senso positivo, invece, questo aspetto può rappresentare un mezzo per portare nel mondo il seme dell’equilibrio verso la crescita e l’evoluzione.

Leggi tutto →

6

I miei ex sensi di colpa: autoanalisi senza veli

Inviato da:

I sensi di colpa hanno ostacolato la mia vita per molto tempo, soffocando tutte, o quasi, le opportunità ed i relativi risultati; ma hanno anche “manomesso” alcune delle mie più sincere aspettative. I sensi di colpa inibiscono la tranquillità della persona, provocano ansia, annullano l’autostima, ed è davvero un problema quello di evitare di ripetere gli errori (gli stessi errori); come dire… sono “recidivi”.

Penso di esserci nata con i sensi di colpa, facevano parte del pacchetto in dotazione, insieme al DNA. Non ricordo nemmeno un giorno libero dalla mia “vocina mentale” irritante, che mi accusava sempre ed incessantemente di qualcosa.Per buona parte della mia vita, ogni decisione che prendevo era in funzione dei miei sensi di colpa.

 

Ad esempio nel fare le cose, nelle soddisfazioni raggiunte, nei progetti e nei vari aspetti della quotidianità concernenti sia l’ambito lavorativo che quello delle relazioni interpersonali.Ogni qualvolta nella mia testa provava a farsi strada una nuova idea, puntualmente la autodistruggevo, come se ciò fosse “giustificato” dal riuscire a realizzarla.
Stesso discorso per ogni successo, da me subito archiviato.

 

Leggi tutto →

0
Pagina 3 del 3 123
Contattami
close slider
    Trattamento dei dati personali sul sito. I tuoi dati vengono gestiti secondo quanto indicato nella nostra privacy policy. Per consultarlaclicca sul link in basso nel menu.
error: Questo contenuto è protetto da copia!