Articoli marcati con tag 'equilibrio emotivo'

Come raggiungere l’equilibrio emotivo?

Articoli e risorse speciali per la tua ricerca personale di equilibrio emotivo. Suggerimenti, corsi, letture.

L’esperienza e le “regole non scritte” nelle Discipline Naturali

Inviato da:

Perchè parlare di esperienza? Qualche giorno fa ho ricevuto una mail da un simpatico 25 enne che mi ha chiesto un chiarimento, dopo aver letto in rete un po’ di tutto, senza ottenere risultati tangibili. La sintetizzo così: «Faccio meditazione perchè vorrei  riuscire a vivere meglio, ma la mia vita è rimasta uguale a prima. Mi potresti proporre un metodo che funzioni davvero?»
Leggi tutto →

0

Holly Fiori di Bach: la lezione della rabbia

Inviato da:

Holly – Fiori di bach: holly è un’essenza floreale che appartiene al sistema di Bach. La sua funzione primaria è quella di trasformare gradualmente la tendenza caratteriale del rancore in una forza positiva: quella del perdono. Ma vediamo nel dettaglio come avviene questo passaggio e perchè. Leggi tutto →

0

Crystal Massage e mal di schiena : chi l’avrebbe mai detto?

Inviato da:

Crystal Massage per il mal di schiena. Ci crederesti? Ma innanzitutto diciamo di cosa si tratta.

Crystal Massage è il massaggio con i cristalli. Il corpo viene trattato utilizzando dei grossi cristalli di quarzo levigati e lisci, in diverse varietà: rosa, ametista, avventurina, diaspro, ecc.

Lo ammetto: sembra un metodo stregonesco, ma ti garantisco che non ha nulla a che fare con la suggestione. Sono molti anni che ho scoperto questa tecnica e la insegno, e tutti ne traggono grandi benefici per il benessere della mente, dell’anima, ma anche DEL CORPO.

Infatti oggi voglio proprio raccontare cosa mi ha riferito Claudia, operatrice olistica, riguardo al suo compagno, Andrea.

Leggi tutto →

0

Il carattere di una persona: un colorato gioco di maschere

Inviato da:

Se qualche volta ti chiedi come potresti fare per cambiare carattere, probabilmente ci sono uno o più aspetti di te stesso con i quali non ti senti a tuo agio, o percepisci che ti ostacolano, invece di aiutarti.

Ognuno di noi, nel momento in cui nasce è “pulito”, aperto, come un libro dalle pagine completamente bianche. Gradualmente, la vita e le esperienze scrivono le parole di quel libro:

> quali esperienze ti danno soddisfazione e quali ti fanno soffrire;
> cosa pensano i tuoi familiari di un determinata situazione;
> come i tuoi familiari affrontano gli eventi;
> in che modo ti relazioni con le persone che ti circondano;
> cosa ti fa paura e quindi tendi ad evitare;
> cosa ti attira particolarmente;
> ecc.

Il carattere gradualmente si forma, più passano gli anni più diventa nitido e definito.

Leggi tutto →

0

Il pancreas e la sconfitta: Fiori di Bach

Inviato da:

Sono un fallito! Quando non riesci ad essere all’altezza delle tue aspettative, la prima reazione di fronte ad un insuccesso potrebbe essere quella di togliere valore a te stesso.

Sulle lunghe distanze, questa abitudine scatena una cascata di pensieri negativi, che vanno a debilitare l’energia del pancreas. Prima a livello puramente vibrazionale, ma poi con il tempo sarà il corpo a farne le spese.

Leggi tutto →

0

Riflessologia plantare cinese: la Natura si rispecchia nelle piante dei piedi

Inviato da:

La riflessologia plantare che pratichiamo in occidente è relativamente recente: la più antica di cui siamo a conoscenza è di origine cinese, giunta a noi grazie al Canone di Medicina Interna dell’Imperatore.

La Medicina Tradizionale Cinese  è un sistema risalente al 3000 a.C., che unisce in un unico concetto filosofia, spiritualità e vita quotidiana.

Il punto focale intorno a cui ruota tutto è l’interazione fra gli elementi della Natura: il legno, il fuoco, la terra, il metallo, l’acqua. La terra è l’elemento centrale, che unisce, coordina e modula gli altri.

Leggi tutto →

0

Aromaterapia: il tappeto volante dei profumi

Inviato da:

 

Aromaterapia… un profumo che giunge da lontano, e per un secondo ti porta in un altro tempo, in un altro luogo. La mente comincia a viaggiare, a ritrovare emozioni dimenticate, sensazioni nascoste fra i ricordi di quello che è stato.

Quante volte un profumo, che magari ti ha sfiorato per un secondo soltanto, ti ha riportato magicamente ad un avvenimento che credevi (appunto: credevi!) di aver dimenticato?

Questo è il tocco degli oli essenziali, un tocco che ho scoperto per la prima volta nel 1990, quando ho iniziato a studiare il massaggio. La maestra che mi stava trasmettendo questa bellissima arte ha aperto una boccetta, versando poche gocce del contenuto dentro una scodellina piena di olio di mandorle. Ha mescolato lentamente per qualche secondo…. e subito la mente si è rilassata nell’incanto del mandarino, che si percepiva appena, dolce e delicato.

Leggi tutto →

0
Pagina 4 del 5 12345
Contattami
close slider
    Trattamento dei dati personali sul sito. I tuoi dati vengono gestiti secondo quanto indicato nella nostra privacy policy. Per consultarlaclicca sul link in basso nel menu.
error: Questo contenuto è protetto da copia!