Articoli marcati con tag 'esprimi il meglio di te'

Come sentirsi bene con se stessi – la Ruota di Medicina

Inviato da:

Sentirsi bene e stare bene con se stessi, è uno degli obiettivi che, indistintamente, uomini e donne si pongono nella vita, o meglio: arrivati ad un certo punto della propria vita.

Perchè quando si è giovani, la vita appare così prepotente che non c’è nemmeno il tempo di porsi domande così profonde. Gli anni che abbiamo davanti sembrano tendere all’infinito, rendendoci invincibili.

Quando si è troppo giovani per guardarsi dentro con assoluta sincerità, si pensa sempre, o quasi, che sentirsi bene dipenda dagli altri, soprattutto dall’ “amore”.

Ma poi il tempo passa, e cominciamo a chiederci se siamo davvero felici, se tutti i problemi della vita ci hanno realmente resi più forti, o se ci hanno solo fiaccati.

Leggi tutto →

0

Ruota di Medicina : un’esperienza sciamanica

Inviato da:

La ruota di medicina sciamanica: ecco come intraprendere un percorso di ricerca personale e di consapevolezza. E’ ciò che ha fatto Jessica, nel suo cammino per il risveglio del femminino.

Il suo progetto è quello di creare percorsi dedicati alle donne, e la ruota di medicina è stato uno degli step di formazione affrontati con me.

Leggi tutto →

0

Il viaggio dell’eroe nella formazione dell’operatore olistico

Inviato da:

Durante le vacanze natalizie del 2017 ho rivissuto il viaggio dell’eroe. Ognuno di noi, parlo di chi porta avanti un progetto e lo costruisce giorno per giorno, si trova a vivere un viaggio interiore, spesso molto simile ad un’epopea.

A volte questo “viaggio” comporta molti sacrifici e cambiamenti a livello materiale: investimenti cospicui in termini di tempo, denaro ed energie personali.

Gli imprevisti e le nasate sono inevitabili, anche se ognuno cerca di fare del suo meglio per evitare gli errori.
L’errore è parte della vita, per questo ogni cambiamento esterno ti cambia anche un po’ dentro. Così, dopo anni, ti guardi allo specchio e devi fare conoscenza con una persona nuova.

Leggi tutto →

0

Operatori olistici e lavoro : 5 domande per fare chiarezza

Inviato da:

Operatori olistici e lavoro.

Quella degli operatori olistici è ormai una categoria ben rappresentata da molti praticanti professionali, che si stanno inserendo nel mondo del lavoro di oggi.

Però da qui ad avere un’attività che dà delle vere soddisfazioni, in termini lavorativi ed economici, il passo è ancora lungo.

La maggioranza degli operatori, detto chiaramente, solo con questo lavoro non potrebbe vivere: mangiare, far fronte alle spese e alle tasse, andare in vacanza ecc. Sono in diversi ad avere un altro lavoro primario o un coniuge con un reddito proprio, che partecipa alle spese.

Leggi tutto →

0

Vampiro energetico: se ti “aggancia” il problema sei tu

Inviato da:

Vampiro energetico? Si, esattamente: questo è un termine in uso per descrivere una persona apparentemente “normale”, che tuttavia tende facilmente ad assorbire dagli altri l’energia vitale, mentale ed emotiva agendo come un parassita.

Il suo carattere manipolatore fa leva sulle debolezze emotive o mentali degli altri, rubandone la forza per la propria sopravvivenza, invece di creare da solo il proprio potenziale energetico.

Leggi tutto →

0

Come meditare bene e trasformarlo in una professione

Inviato da:

Come meditare bene. Quanto è forte in te l’esigenza di imparare a meditare? Forse stai chiedendo come farlo nel modo migliore e senza “effetti collaterali”… oggi ho deciso di scrivere proprio a te che ti stai avvicinando a questa disciplina o cerchi un’opportunità per approfondirla.

Perchè imparare a meditare bene?

La meditazione è una via per la ricerca dell’equilibrio personale. E’ un metodo che ti aiuta a rallentare i pensieri, a prendere un certo distacco dai problemi, oppure semplicemente a rilassarti.

Leggi tutto →

0

Il risveglio spirituale passa dal corpo fisico!

Inviato da:

Quando si pensa ai percorsi di risveglio spirituale, quasi sempre si fa riferimento a pratiche di carattere energetico, meditativo, mistico. E’ un collegamento che viene spontaneo, soprattutto se hai una predisposizione naturale per le discipline che potenziano le energie sottili.

Tuttavia, a distanza di molti anni dal primo giorno in cui mi sono seduta in un’aula di Tecniche Vibrazionali (la tavernetta della mia allora insegnante, insieme ad un piccolo gruppo di donne), posso dire che questo concetto contiene una grossa limitazione. Una limitazione che può rendere estremamente impegnativo realizzare un vero balzo spirituale.

Leggi tutto →

0

Le cose vanno sempre come devono andare: destino, coincidenze o scelte?

Inviato da:

Quante volte, nella vita, hai pensato che “alla fine le cose vanno sempre come devono andare”? Io centinaia, ma quasi sempre col senno di poi 🙂

Ti racconto un avvenimento recente, che mi ha insegnato il valore della sincronicità. La sincronicità è quel meccanismo secondo cui le cose capitano in un certo momento perchè … deve andare così. Trovarsi nel posto giusto al momento giusto, evitare un incidente… di sicuro puoi raccontarmi anche tu molte storie apparentemente incredibili, capitate a te o a persone che conosci.

Leggi tutto →

0

L’esperienza e le “regole non scritte” nelle Discipline Naturali

Inviato da:

Perchè parlare di esperienza? Qualche giorno fa ho ricevuto una mail da un simpatico 25 enne che mi ha chiesto un chiarimento, dopo aver letto in rete un po’ di tutto, senza ottenere risultati tangibili. La sintetizzo così: «Faccio meditazione perchè vorrei  riuscire a vivere meglio, ma la mia vita è rimasta uguale a prima. Mi potresti proporre un metodo che funzioni davvero?»
Leggi tutto →

0

Holly Fiori di Bach: la lezione della rabbia

Inviato da:

Holly – Fiori di bach: holly è un’essenza floreale che appartiene al sistema di Bach. La sua funzione primaria è quella di trasformare gradualmente la tendenza caratteriale del rancore in una forza positiva: quella del perdono. Ma vediamo nel dettaglio come avviene questo passaggio e perchè. Leggi tutto →

0

Vervain : il fiore di Bach degli spiriti rivoluzionari

Inviato da:

Vervain – Fiori di Bach : quando Edward Bach ha individuato questa essenza, ha praticamente delineato il personaggio perfetto per una saga di eroi e colpi di scena.

Quando penso a Vervain, l’associazione mentale con Ernesto Guevara detto El Che, è immediata. Che era un Vervain tipico: l’eroe rivoluzionario, che abbraccia un’ideologia fino alla morte. E’ uno degli aspetti principali del fiore, ed è il tema che tratterò in questo post.

Vervain emana il fascino del ribelle, salvo poi risultare un tantino ingombrante ad averci a che fare: ribelle verso le regole, ribelle verso il conformismo, ribelle verso l’autorità costituita.

La definizione “o bianco o nero” gli si addice alla grande.

Leggi tutto →

0

Il pancreas e la sconfitta: Fiori di Bach

Inviato da:

Sono un fallito! Quando non riesci ad essere all’altezza delle tue aspettative, la prima reazione di fronte ad un insuccesso potrebbe essere quella di togliere valore a te stesso.

Sulle lunghe distanze, questa abitudine scatena una cascata di pensieri negativi, che vanno a debilitare l’energia del pancreas. Prima a livello puramente vibrazionale, ma poi con il tempo sarà il corpo a farne le spese.

Leggi tutto →

0

L’importanza di seguire un corso di Fiori di Bach

Inviato da:

Hai mai considerato la grande opportunità offerta da un corso di Fiori di Bach? Non sto parlando di un corso introduttivo veloce, utile per darti le basi per l’autotrattamento, ma un vero e proprio percorso formativo articolato e completo.

Se hai l’obiettivo di utilizzare questi strumenti in modo completo, il corso ti permette di fare un grande salto di qualità.

Forse ti sei appassionato leggendo gli scritti di Edward Bach, e chi non rimarrebbe calamitato dal pensiero innovativo e spirituale di un grande uomo? Ora immagina come potresti allargare i tuoi orizzonti conoscendo a fondo ogni essenza, alla luce degli studi di oggi. Un salto nel futuro, ed una crescita esponenziale in positivo, nel modo di utilizzare Fiori.

Leggi tutto →

0
Pagina 1 del 2 12
Contact slider
close slider
    Trattamento dei dati personali sul sito.
error: Questo contenuto è protetto da copia!